Poesia n. 694 - Germogli

Solo lettura

Moderatore: Staff

Bloccato
Avatar utente
Beldanubioblu
Messaggi: 2017
Iscritto il: sab set 24, 2005 6:59 pm
Località: Triginto/Mediglia (Milano)

Poesia n. 694 - Germogli

Messaggio da Beldanubioblu » dom mar 12, 2006 8:52 pm

Poesia di forum n. 694 GERMOGLI
titolo di Beldanubioblu
con Beldanubioblu, Giammarco, Adriana battist, bolfissimo, Millo, Sereo74, sandanydp



GERMOGLI


CREPE NELLE ZOLLE
LASCIANO SPAZIO A TENERI GERMOGLI
PICCOLI BOTTONI APPENA NATI
VERDI, VELLUTATI
SI LASCIANO BACIARE
DAL TIEPIDO SOLE.
COSI
NASCELA VITA DI UN FIORE,
CHE POI DIVENTA FRUTTO
E ANCORA SEME
PER UNA NUOVA VITA.
UN ATTIMO COME QUESTO
E VERRA' L'ULTIMO SOSPIRO
LASCERO' ALLA TERRA FRUSTA
L'ALITO DELL'IMPERVIO MIO CAMMINO
MA SE AVRO' SEMINATO
IL GERMOGLIO CREERA'
ANCORA NUOVI UOMINI
E IO NON SARO'
MORTO INVANO.
IL GERMOGLIO FORSE
NON SA QUANTO È PREZIOSO
IL SUO MUTARE E CRESCERE
FEDELE NELL'AMORE ALLA VITA
CHE LO HA PROMESSO FIORE
COME UN MATRIMONIO
TRA VITA E SPERANZA
RIFLETTE IL PRESENTE
NEL COLORATO FUTURO
DI SE STESSO ...
SOGNI SI ACCENDONO
FIGLI DEL DESIDERIO,
GERMOGLI DI SPERANZE,
GEMME CHE VIVONO;
SOGLIA BREVE
HA IL VELARE DEL DESTINO
SE DI MEZZO COFLIE
UN ATTIMO D'AMORE.

COME GERMOGLI
SBOCCIATI DALLA TERRA
CPSI' SIAM NOI
PERCHE' LA VITA CI APPARE
UGUALMENTE BELLA,
ANCHE SE TUTTO INTORNO
IL CUORE E LA GOLA SERRA.
UN GERMOGLIO
E' NATO DAL TRONCO DI IESSE
E LA PAURA PER NOI
E' COME SE NON CI FOSSE.

POETIXCASO
Il sole non ti serve per vedere perchè tu luce sei in mezzo al buio...(Lucia Di Iulio)

Bloccato

Torna a “Archivio delle Poesie di chat e di forum”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti