L'upupa

Inserisci le Tue Poesie

Moderatori: Giammarco De Vincentis, vecchio, amgiusep2002, Staff

Rispondi
scriba
Messaggi: 208
Iscritto il: ven mar 30, 2007 3:16 pm
Località: caltanissetta

L'upupa

Messaggio da scriba » ven ott 14, 2016 11:55 am

Upupa. L'upupa saltella all'arrivo della nuova alba, gli zingari hanno danzato alla luce della luna.La dimora del vecchio pescatore è sporca e consumata.Si odono nell'aria canti di antiche sirene, il mare luccica sotto i raggi del sole. Fremono i desideri delle giovani esistenze ansiosi di stringere nelle mani il loro destino.Nuvole nel cielo preannunciano la pioggia, mentre una madre veglia il suo bambino.La mia mente si perde nel ricordo di una carezza che ho custodito negli anni dentro al cuore.Si consumano gli occhi al pensiero della tua bellezza mentre la lingua non osa più parlare.

Rispondi

Torna a “Le Tue Poesie con i Poetixcaso”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti