SANTUARIO DELLA MADONNA DEI MIRACOLI DI CORBETTA

Luoghi di devozione alla Madonna

Moderatore: Staff

Rispondi
hope
Messaggi: 46
Iscritto il: mar apr 03, 2007 11:22 am

SANTUARIO DELLA MADONNA DEI MIRACOLI DI CORBETTA

Messaggio da hope » lun apr 16, 2007 9:23 am

LA MODONNA DEI MIRACOLI DI CORBETTA (MI)

La storia e l'evoluzione artistica del Santuario della Madonna dei Miracoli, il più importante edificio di culto corbettese, sono legate indissolubilmente all'apparizione miracolosa del [[17 aprile]] [[1555]].

In quel giorno infatti, primo giovedì dopo la Pasqua di Risurrezione, nella piazzetta antistante la piccola chiesa di [[San Nicolao]] (oggi parte inferiore del santuario) tre fanciulli, Cesare dello Stampino, Angelo della torre ed il fratello di quest'ultimo Giovanni, sordomuto dalla nascita, giocavano alle bocce sotto il ritratto della Madonna con il Bambino affrescato sulla facciata della chiesa.
All'improvviso il piccolo Giovanni Angelo, riacquistando udito e parola, indicava ai compagni la celeste visione del Bambino che, staccatosi dal dipinto, discese tra loro per unirsi al gioco. La Madonna scese per riprendersi il Pargoletto e tornò al dipinto.

A quel primo miracolo ne sono seguiti altri; le numerose grazie ricevute infatti, oltre ad essere documentate e conservate presso gli archivi del Santuario, sono esposte all'interno della Cappella delle Benedizioni, luogo ove si possono ammirare oltre duecento ex voto, tradizionale forma di riconoscenza e devozione popolare. A seguito dell'apparizione e per contenere i continui pellegrinaggi, la chiesetta venne ampliata ed abbellita da brillanti nomi della pittura e dell'architettura italiana quali [[Francesco Croce]], [[Fabio Mangone]], [[Vincenzo Seregni]], [[Francesco Pessina]], [[Carlo Francesco Nuvolone]], [[Giulio Cesare Procaccini]], [[Mosè Bianchi]], il [[Perugino]].

L'immagine miracolosa si trova oggi nel santuario superiore, eccellentissimo esempio di barocco lombardo, racchiuso in una teca di cristallo, ancora sulla parete originaria dove fu dipinto da [[Zavattari|Gregorio Zavattari]] nel [[1475]]. Ad esso è legata la Confraternita del SS. Rosario, che ha sede presso il Santuario.


Le celebrazioni solenni sono sempre la prima domenica dopo Pasqua il giorno della DIVINA MISERICORDIA, ma la ricorrenza ufficiale è il giorno 17 Aprile

A MARIA:

AVE MARIA, piena di grazie il Signore è con te.
Tu sei Benedetta fra le donne, e Benedetto è il Frutto del seno tuo Gesù!
Santa Maria Madre di Dio prega per noi peccatori adesso e nell'ora della nostra morte
AMEN

La fonte:

http://www.chiesadimilano.it/or4/or?uid ... dtip=123[b]

Rispondi

Torna a “Altri Santuari Mariani nel mondo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite