Preghiamo x la mia famiglia...

Porteremo le nostre richieste di preghiera a Medjugorie e a Santa Maria

Moderatori: Giammarco De Vincentis, Stefania De Rienzo, Staff

Rispondi
Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3645
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Preghiamo x la mia famiglia...

Messaggio da Giammarco De Vincentis » sab ott 08, 2005 11:47 am

Non è facile mantenere la serenità e lo stato d’animo tranquillo e in pace prima di tutto con se stessi e poi con gli altri.
A volte basta poco per rompere questi equilibri ma ci vuole molto per ristabilrli.
Quante volte crediamo di aver trovato la strada giusta per continuare la nostra vita in sintonia con l’amore di Dio e di coloro con i quali viviamo e poi basta una sola parola che il nostro stato d’animo cambi divenendo triste e malinconico.
Una parola di offesa, che risvegli in noi quella gelosia o invidia e la cattiveria fa da padrone nei nostri cuoi.
Basta un attimo per rovinare un rapporto o un amicizia e a chi non è mai capitato di allontanarci da amici o parenti per futili motivi e per un orgoglio che non si è mai sottomesso aspettando l’iniziativa dell’altro per potersi chiarire.
A me ieri sera è successo di perdere la calma e di rimproverare mia figlia Roberta pur sapendo che in quel momento non avevo nessuna ragione per richamarla, ma le mie parole non si fermavano, continuavano come uno scalpello a rompere pezzetti di serenità intorno al tavolo dove ogni sera ci riuniamo per la cena.
Questa notte ho dormito a fatica e mi sono reso conto di quanto quelle parole non facevano parte di me, le mie figlie e la mia famiglia sono la mia ragione di vita .
Amici esite il maligno, perché dove c’è il bene il male cerca di intromettersi mettendo in pericolo la serenità necessaria per vivere in pace.
Questa mattina pero’ appena svegliatomi ho chiesto aiuto al Signore e come sempre ho preso la coroncina del rosario e ho inziato a recitarlo.
Ogni Ave Maria che scorreva dal mio cuore riportava in me pace e amore.
Ho sempre ritenuto la preghiera alla Madonna come un rifasatore della serenità e recitandola con calma e al suo passo riesco sempre a scacciare ogni pensiero dalla mia mente e a riportare la pace dentro di me.
La preghiera ci aiuta a perdonare iniziando dai nostri errori, perdonando prima noi stessi e poi gli altri.
Questa mattina sono a casa, il lavoro mi ha dato un giorno di tregua, cosi ho pensato di condividerlo con voi, mentre aspetto che mia figlia torni da scuola per chiedergli perdono e abbracciarla con l’amore di sempre..

Amici vi chiedo una preghiera per la mia famiglia e per la famiglia di mia figlia Beatrice che a Marzo prossimo con l’aiuto di Dio mi darà la gioia di diventare nonno.
Io preghero’ per tutti voi ogni giorno, come sempre, meditando per gli innamorati della Madonna e i Poetixcaso il quarto mistero del Santo Rosario.
Vi chiedo di pregare per la mia serenità in questo periodo per me difficile come ogni autunno quando devo fare i conti con la mia salute e con i soliti controlli ospedalieri.

Per questo chiedo al Signore di aiutarmi e di darmi la forza necessaria per portare ogni giorno la mia croce.

Che il Signore e la Madonna ci benedicano e ci preservino da ogni male.

Giammarco
Ultima modifica di Giammarco De Vincentis il sab gen 27, 2007 12:37 pm, modificato 12 volte in totale.
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Avatar utente
elenabambi
Messaggi: 14
Iscritto il: ven giu 10, 2005 7:54 pm
Località: brescia
Contatta:

Messaggio da elenabambi » sab ott 08, 2005 1:59 pm

Ciao Giam, nel profondo silenzio ti son vicina....
Come ben sai siam tutti esposti ai "venti" del vivere e a volte questi attimi ci trasportano dove non vorremmo, e ci strappano quello che che non siamo....
Son tante le pressioni della vita e lo sbandare fan parte del nostro essere umani..
Che bello tu hai subito allungato le tue braccia cariche d'amore ....
Auguroni a primavera nonno...magnifico il grande mistero della nascita.
Un timido abbraccio.
Elena.
se posso vorrei lasciare questa preghiera ... a me piace molto....
:

Ho bisogno di te

(Signore insegnaci a pregare)

Signore
ho bisogno di te.
Ho bisogno di parlarti.
Vengo per sostare,
solo dinnanzi a te,
a bocca chiusa, come Maria.

Riempi il vuoto che mi schiaccia.
Sazia la fame che mi divora.
Rischiara il buio che mi acceca.
Fortifica la debolezza che mi sfibra.

Dammi la tua luce che non si vede;
la tua parola che non si sente;
il tuo amore che non si gusta.

Adesso, Signore,
non sono più solo.
La felicità, amico, è ovunque, sui monti e nelle valli, nei fiori e nei cristalli »
Hermann Hesse .

Avatar utente
alexnovo
Presidente dei Poetixcaso
Messaggi: 226
Iscritto il: gio mag 19, 2005 10:44 pm
Località: Roma Nord
Contatta:

.... sono sicuro...

Messaggio da alexnovo » sab ott 08, 2005 2:00 pm

Caro Giamma.. il tuo post é tra i più belli letti di te negli ultimi anni. Si capisce perfettamente quanto la preghiera e quanto la parola dei signore abbia lavorato nel tuo cuore. In passato mai avresti detto o scritto cose simili e ciò mi da ancora la prova e la conferma della via giusta da percorrere per raggiungere la serenità e la grazia. Sii sereno, la Mamma é con te! Sempre, ogni momento, ogni giorno ed il maligno che certamente attacca dove può, contro di lei e di Gesù non può niente e nulla. Poi pensa che il Signore ama e protegge la tua famiglia ad uno ad uno. e Pensa che ama Beatrice ed il suo sposo come ama tutti noi. Questo ti da la certezza che tutto andrà bene e che per ognuno di noi c'é una via, una storia, un amore dedicato e personale. Sii sereno, da buon padre come sei e sii sempre leale così come ora, perchè é sempre l'esempio quello che conta , più delle parole. Posso serenamente scriverlo perchè di esempi mi pare che tu ne abbia già dati molti e chiari. Con affetto tuo sempre amico Alessandro. :)
Ultima modifica di alexnovo il sab ott 08, 2005 2:37 pm, modificato 2 volte in totale.
Se pensiamo di essere parte del creato un giorno incontreremo il Creatore che vorrà riconoscerci come Sue creature in immagine e somiglianza facendoci partecipi nel Suo Regno Eterno di quanto sia mirabile il puro amore ...

Tonyaldebaran
Messaggi: 252
Iscritto il: mer mag 18, 2005 8:43 am
Località: Abito a Marta VT , sono nato a Messina
Contatta:

Nonno

Messaggio da Tonyaldebaran » sab ott 08, 2005 2:34 pm

Che bella notizia Giam, un augurio di cuore per tua figlia , la preghiera ed una lode alla Madonna perche' ci sia sempre amore tra i vostri sguardi,caro nonno, immagino la felicita' che ti prende, ciao Tony

don armando

per Giammarco nostro

Messaggio da don armando » sab ott 08, 2005 3:21 pm

Ave Maria!
Caro Giammarco, ti vogliamo tutti bene, stai sereno nel cuore della Mamma e abbandonati come un bimbo tra le braccia sue. Auguri perchè adesso avrai non uno ma tre protettori potenti. Ora, come papà hai solo san Giuseppe, e tra poco averi pure San Gioachino e Sant'Anna, che sono il papà e la Mamma delle Mamme. Non ti preoccupare, ma è normale, nò!... Il maligno si arrabbia quando vede che le cose dela mamma vanno bene... Perciò è segno buono. Ora gustati la misericordia diGesù. che è assai più dole di latte e miele sulle nostre labbra e dentro al nostro cuore. Ecco, chiudi gli occhi e pensa alla sacra Famiglia a Nazareth. La Mamma prepara la colazione a Gesù: è pane, latte e miele. Gli dona tutto il suo amore di Mamma dolce, e ora Ella fa lo stesso per te, perchè ti ama: è tutta innamorata di te e di ciascun figlio suo, sparso sulla terra. Ella ci ama come ama Gesù! Stammi allegro perchè adesso quel coso brutto del maligno se n'è andato: la Mamma l'ha cacciato via. Godi la bella famiglia che hai, che il paradiso in terra. I momenti di croce sono grazia per crescere meglio in Gesù e Maria.
Ti abbraccio e ti benedeci nel cuore di Gesù e di Maria assieme ai tuoi cari
Ciao! 'Ave Maria e avanti!', diceva il beato Luigi Orione...
don Armando Maria

Info da Medjugorje
Messaggi: 2707
Iscritto il: ven mag 06, 2005 3:51 pm

DIO TI AMA COSì COME SEI!

Messaggio da Info da Medjugorje » sab ott 08, 2005 3:58 pm

Caro Giamma, mi sono venute le lacrime leggendo il tuo scritto. Condividere e ammettere di avere sbagliato vuol dire essere umili e pentiti. Dio ti ama in modo particolare, sei unico, non ce ne sono altri come te, ti ha creato e per questo ti ama con tutti tuoi privileggi e anche i difetti, così come sei!
La pace famigliare è l'obietivo preferito che il demonio in questi tempi ha preso sotto mira e vuole attaccare. Lo possiamo vedere ogni giorno e in ogni istante. Ma noi abbiamo un'arma in mano per sconfiggerlo, il santo rosario, la preghiera. Mi fa tanto piacere che tu fai parte di quelli che hanno capito, e per questo che hai iniziato a pregare la corona... e la pace nel tuo cuore è tornata. Vedrai, come abbracci la tua cara figlia e le chiedi scusa, trasmetterai la tua pace anche a lei. La confessione metterà la pace tra te e Dio, e allora sarà pace veramente.
Prego qui per te e per tutta la tua famiglia meravigliosa, perché il vostro nido famigliare sia sempre pieno di amore, di comprensione e di grande pace. Che Dio vi benedica e che la Madonna allontani da voi ogni male.

Un abbraccio con tanto affetto. Silvia

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3645
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Grazie

Messaggio da Giammarco De Vincentis » sab ott 08, 2005 5:36 pm

Questa scatoletta che abbiamo difronte alle nostre tastiere annulla ogni distanza e ci fa sentire il calore di quella famiglia che piace a Maria Santissima e al Signore che ci sta mettendo insieme tra gli Innamorati della Madonna .
La Madonna ci tiene sotto il suo manto allontanandoci da quella solitudine che a volte è l’unica compagnia nei momenti di sconforto.
Amici oggi ho pianto con mia figlia, la gioia ha prevalso al chiarimento e alle incomprensioni.
C’èrano nei nostri cuori anche il vostro amore e le vostre preghiere.

Cara elenabambi la tua dolcezza come sempre mi parla senza far rumore ricordandomi di quanto ci sei nei momenti importanti.
Alexandro, il nonno di tutti i xcaso come sempre riesci a toccarmi con la tuà bontà di uomo che ama i figli di tutti, cosi come i miei ai quali sei molto legato.
Ti ingrazio anche per avermi dato l’esempio e la tua saggezza in questo cammino che mi sta portando sempre di piu’ vicino al Signore.
Caro Tony non mi dimentichero’ mai di quando mi scrivesti la prima volta e sono felice che hai rritrovato il dialogo con il Signore, grazie anche a te e alle tue preghiere che si sentono ogno volta che passi da un granello all’altro recitando il Santo Rosario.
Don Armando carissimo ti ho sentito ieri per la prima volta, la tonalità della tua voce insieme alle tue parole mi hanno accarezzato il cuore.
Il Signore ci ha fatto una altra grazia mettendoti nel nostro cammino, sento già che faremo tanta strada insieme e che hai molto da insegnarci.
Silvia carissima grazie a te che sei il lumicino sempre acceso dove chiunque di noi puo’ accendere ogni speranza quando si tratta di chiedere alla mamma grazie e misericordia.

Grazie a tutti voi e a chi prega in silenzio al di la di questo forum per tutte le nostre richieste di preghiere.

Un abbarccio

Giammraco
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Info da Medjugorje
Messaggi: 2707
Iscritto il: ven mag 06, 2005 3:51 pm

Messaggio da Info da Medjugorje » sab ott 08, 2005 8:42 pm

Questa scatoletta che abbiamo difronte alle nostre tastiere annulla ogni distanza e ci fa sentire il calore di quella famiglia che piace a Maria Santissima e al Signore che ci sta mettendo insieme tra gli Innamorati della Madonna .
La Madonna ci tiene sotto il suo manto allontanandoci da quella solitudine che a volte è l’unica compagnia nei momenti di sconforto.
Amici oggi ho pianto con mia figlia, la gioia ha prevalso al chiarimento e alle incomprensioni.
C’èrano nei nostri cuori anche il vostro amore e le vostre preghiere.

sei il lumicino sempre acceso dove chiunque di noi puo’ accendere ogni speranza quando si tratta di chiedere alla mamma grazie e misericordia


Caro amico mio, grazie per quello che scrivi! Il Signore e la Madonna desiderano che noi non ci sentiamo soli, soprattutto quando ci troviamo nella sofferenza e nel buio. I veri amici riconosciamo quando ci troviamo in difficoltà e nella sofferenza; loro ci rimangono accanto, portando la croce con noi.
Sono felice che l'amore ha vinto ogni incomprensione tra tua figlia e te, e che la pace è tornata. :)
Ringrazio Dio e la Madonna, perché mi danno la possibilità di essere un lumicino di speranza per quelli che hanno bisogno, quando si trovano nel buio della sofferenza. Prego Dio, perché non permetta mai che si spenga questo lumicino.
Abbraccio la tua famiglia e te con tanto e sincero affetto. Prego per voi! Un bacino a tutti. Silvia

Avatar utente
lorenzo73
Messaggi: 203
Iscritto il: dom set 11, 2005 8:41 am

ciao Giammarco

Messaggio da lorenzo73 » sab ott 08, 2005 11:30 pm

carissimo,
prego pure io per te ogni giorno, per la tua salute, abbi corraggio e piena fiducia in Dio, tutto andra' bene! E ora preghero' pure per la tua famiglia

un abbraccio,

Lorenzo

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3645
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

.

Messaggio da Giammarco De Vincentis » dom ott 09, 2005 9:04 am

Caro Lorenzo, ti ringrazio di cuore perchè sei entrato nella mia vita Cristiana.
Ti Benedica il Signore e la Madonna ti protegga da ogni male.
Prego per te la tua mamma e la tua famiglia e lo faro' finchè Dio me ne darà la forza. :)

Ave Maria.

Giammarco
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

fucentino

auguri

Messaggio da fucentino » dom ott 09, 2005 9:35 am

tanti auguri il fucense

Avatar utente
Redazione
Redazione del Forum
Messaggi: 2205
Iscritto il: mar apr 19, 2005 5:17 pm
Località: Siamo online in ogni parte del mondo

prego per te

Messaggio da Redazione » dom ott 09, 2005 12:31 pm

-----Messaggio originale-----
Da: graziano48@libero.it [mailto:graziano48@libero.it]
Inviato: domenica 9 ottobre 2005 13.27
A: scrivi
Oggetto: Re:Vi chiedo una preghiera per me e la mia famiglia


AUGURISSIMI|||||||| I VERO CUORE NONNINO BELLO... I FIGLI... CHE MERAVIGLIA!!! I NIPOTI?! ANCORA PIU' CARNALI!!!!
Graziano48
Farò una preghiera speciale per tutta la tua famiglia mio caro Giammarcone...

Tonyaldebaran
Messaggi: 252
Iscritto il: mer mag 18, 2005 8:43 am
Località: Abito a Marta VT , sono nato a Messina
Contatta:

.

Messaggio da Tonyaldebaran » dom ott 09, 2005 3:28 pm

" I veri amici li riconosciamo quando ci troviamo in difficoltà e nella sofferenza; loro ci rimangono accanto, portando la croce con noi. "
aggiungo io,.... un amico è vero quando ti aiuta nel momento del bisogno, ma un amico è grande quando ti aiuta anche se tu non glie lo chiedi !

ImmagineMi piace la piega che sta prendendo questa comunità, senza scendere nel fanatismo, o nel banale, ci stiamo incamminando verso un cammino comune, che ha il doppio scopo, uno , quello di portarci verso la serenita' e felicita' spirituale che e' il fondamento per una vita tranquilla, due quello di trascinare con noi con la dolcezza e la semplicita' altre persone , persone note o sconosciute ma tutte bisognose come noi di far parte di una comunita' protetta dall'ombra di un mantello favoloso , quello di Maria madre di Gesu', è ovvio che tutto cio' non passera' inosservato , il maligno e' sempre in agguato, e piu' vede felicita' piu' si infervorisce , come una preda braccata tenta l'assalto, come diceva Gesu' in una parabola, teniamo sempre olio e candele di scorta, poiche' non dobbiamo mai restarne senza ed essere pronti quando il buio si fara' pesto, NOI lasceremo sempre una lanterna alla finestra, sia come monito a chi ci vuol male , sia come messaggio per chi ha bisogno di noi, Grazie Madre per l'aiuto e per la fede che adesso sento sempre piu' !!!!!! Tony

RobyMAD3

Richiesta di preghiere

Messaggio da RobyMAD3 » dom ott 09, 2005 5:38 pm

Durante la messa e in particolare mentre si dirà la "preghiera universale" penserò in particolare al desiderio che hai di diventare nonno. Non è un compito facile, ad esempio io non sono mai riuscito a dimostrare molto affetto verso lui. Forse non dimostro molto affetto a nessuno.

Ultima cosa, ho detto una preghiera anche per le persone segnalate nelle mail, solo non sono andato a comunicarglielo nei post.
Roberto.

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3645
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

grazie

Messaggio da Giammarco De Vincentis » dom ott 09, 2005 6:25 pm

Fucentino mi fa piacere che anche nelle mie parti leggono questo forum e ti ringrazio per le tue preghiere, cosi some ringrazio Graziano.

Tony Carissimo sento che siamo sulla starda giusta e che andremo avanti per molto in pace e in grazia di Dio.

Roberto sono le preghiere quelle che contano, i reply servono solo per sentirci uniti e un gruppo reale :) Non è vero che non dimostri affetto, perchè con questo post mi hai fatto sentire che ho un amico in piu'.Grazie a te.
Diventare nonno è come diventare papà il doppio, ti confesso che sono piu' emozionato adesso che quando doveva nascere mia figlia.
Spero che sia capace di fargli sentire il calore di un doppio papà :)


Giammarco
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Info da Medjugorje
Messaggi: 2707
Iscritto il: ven mag 06, 2005 3:51 pm

Messaggio da Info da Medjugorje » dom ott 09, 2005 8:55 pm

aggiungo io,.... un amico è vero quando ti aiuta nel momento del bisogno, ma un amico è grande quando ti aiuta anche se tu non glie lo chiedi !


Grazie Tonny per la tua aggiunta, che è forse la parte più importante. Anche per tutto quello che hai scritto.
Solo ieri ho scritto sul forum:
"La pace famigliare è l'obietivo preferito che il demonio in questi tempi ha preso sotto mira e vuole attaccare. Lo possiamo vedere ogni giorno e in ogni istante.", e difatti oggi chiedo preghiera per la mia. Adesso leggo te come risposta. Grazie di cuore! Un abbraccio. Silvia

Un giorno un angelo gli disse: "Sono stato mandato da Dio. Domanda tutto ciò che voi e ti sarà dato. Desideri avere il dono di guarire la gente?" "No", rispose l'uomo, "preferisco che sia Dio stesso a guarire".

Anthony de Mello

santovince@libero.it

La pace e l'amore in famiglia

Messaggio da santovince@libero.it » dom ott 09, 2005 10:07 pm

Scafati li, 09.10.05

Carissimo Gammarco,

la tua e-mail è una manifestazione lampante di come gli angeli stanno operando per smascherare l’uomo oscuro che è in ognuno di noi e che è scritto nelle varie profezie che riguardano gli ultimi tempi.
Ognuno di noi è mele e bene, e ciò che scegliamo di essere siamo e saremo, tu hai scelto il bene e il bene ha vinto sul male, manifestando le tenebre che sono dentro di noi e portandole alla luce con la tua confessione pubblica, hai dissolto le tenebre e la luce con la pace e la gioia sono entrate nel tuo cuore e nella tua famiglia.
Non solo, con questo atto di coraggio e di verità, stai mettendo a nudo te stesso di fronte a tutti noi, tuoi fratelli, e per questo stai facendo rivivere a tutti noi quello che era il metodo e l’atmosfera delle prime comunità cristiane, dove ci si confessava pubblicamente, non solo per avere il perdono di Cristo, ma per essere fratelli con gli altri in tutto, facendo COMUNIONE, anche dei momenti difficili e trovando conforto in questi proprio dai fratelli e dall’amore di Cristo che in questo modo diventava circolante.
Il capitale circolante, è molto più proficuo di quello giacente nei forzieri dei propri cuori, hai dato a tutti noi una parte del tuo capitale umano e affettivo, in noi porterà frutto e già ti sta tornando con gli interessi. Come vedi Gesù aveva pienamente ragione quando diceva che chi sceglieva Lui, aveva già il centuplo in questa vita.
Ma questa operazione, seppur dolorosa e coraggiosa che hai compiuto, da la possibilità ala comunità cristiana alla Chiesa che siamo noi, di radunarsi nella cappellina degli Innamorati di Maria, mi piace immaginare questa chiesetta, tra gli alberi su di un colle, dove si respira pace e serenità.
Dicevo, siamo riuniti in questa cappellina, e stiamo tutti ascoltando le confessioni dei fratelli, che ci fanno vedere la nostra debolezza e la nostra umanità, che ci fanno riflettere e meditare, sul significato del perdono e della pace nella famiglia, ci fanno vedere quanto sia fragile la nostra condizione e quanto la preghiera e in special modo il S. Rosario, ci possono aiutare nelle difficoltà di tutti i giorni.
Esempio di vita, prova pratica della grandezza di Dio, promemoria per i poveri uomini che noi siamo, che ci ricorda che noi siamo figli di Dio, e che se vogliamo trovare pace e sicurezza, non ci dobbiamo allontanare dalla pettola di Mammà.
Permettetemi questa licenza dialettale, sono cresciuto per 17 anni sotto il suo manto a Pompei, nel collegio, quindi mi ha insegnato Lei a rivolgermi cosi alla Mammina.
Tutti noi siamo suoi figli, a tutti vuole bene in modo particolare, come dice Sylvia, tutti ci mette sotto il suo mantello come dice Tony, e tutti insieme noi siamo al sicuro con Lei.
La battaglia, la grande battaglia la stiamo vincendo, con Maria SS., con l’Eucaristia, con la Chiesa, quella che ancora resiste agli assalti del maligno e che presto risorgerà dalle ceneri del mondo del male, per diventare la Nuova Gerusalemme, divina e spirituale, ma anche umana.
Noi siamo l’avanguardia, insieme a tutti i fedeli figli di Maria sparsi per il mondo, che ella stà preparando nel nascondimento, per sconfiggere il male, che è in ognuno di noi.
E bisogna pur manifestarlo per poterlo riconoscere e sconfiggere, certo ognuno fa la sua parte, ma se insieme, viviamo queste esperienze, insieme camminiamo e cresciamo, come una piccola comunità, scusatemi il termine “virtuale”, che qui non sta per informatica, ma per virtù applicata alla vita quotidiana.
Si perché il cristiano è colui che vive in ogni momento gli insegnamenti di Cristo, pur cadendo, ma rialzandosi e, questo è più agevole farlo in compagnia, vedendo ognuno gli errori degli altri, ci sentiamo fratelli, ci conosciamo, ci aiutiamo appunto come fratelli.
E questo scusatemi, non è già un esempio di Nuova Gerusalemme?
Non è un esempio di quella che potrebbe essere la nostra vita sotto il manto della Madre Celeste?
Una comunità di fratelli che amano, si perdonano, si capiscono, spiritualmente senza vedersi, per ora, magari in futuro qualche evento ci potrebbe radunare, se non a Medjugorje, per qualche problemino con gli euri, che sembrano sempre troppo pochi, per mandare avanti una famiglia. Dicevo potremmo incontrarci magari a Loreto o a Lanciano, o ad Assisi o in un altro posto carico di significato e di preghiera che noi qui in Italia abbiamo la grazia di aver avuto in eredità dai nostri padri.
Un caro abbraccio fraterno a tutti voi fratelli e a te Giammarco in modo particolare per questa illuminante esperienza che hai vissuto, grazie a nome di tutti i fratelli, in Cristo.

Vincenzo

Avatar utente
miriam bolfissimo
Messaggi: 17774
Iscritto il: dom mag 22, 2005 2:27 pm
Contatta:

replay

Messaggio da miriam bolfissimo » lun ott 10, 2005 10:51 am

Mio grande cepo, sei da sempre nei nostri cuori e nelle nostre preghiere, ora con un pensiero di cura in più... ti vogliamo bene e ti portiamo con noi, specie in quei momenti in cui l'ombra si allunga e tanto cose si confondono sulla Via... è vero, il maligno esiste, e spesso è così logico, lucido e fermo da parerci il pensiero più giusto e più vero, l'unico e talvolta il più saggio... ma, grazie a Dio, esiste un momento in cui scende il silenzio: ed è lì che anche il maligno resta senza parole, ed è lì che possiamo rivedere la Luce...

Unabbraccisismochetivuolebenissimo, miriam bolfissimo&C ;)
      • Io voglio amare soltanto per Te tutto quello che amo... (santa Teresa di Lisieaux)[/list:u][/list:u][/list:u]

Avatar utente
Beldanubioblu
Messaggi: 2017
Iscritto il: sab set 24, 2005 6:59 pm
Località: Triginto/Mediglia (Milano)

Messaggio da Beldanubioblu » lun ott 10, 2005 9:39 pm

Ho riletto ancora quello che hai scritto
anche se gia l'avevo fatto, mi ero fermata qui a postare, ma non venivano le parole, ti vedevo come sempre a quel tavolo col tuo sorriso, ho immaginato lo scontro avuto con Roberta e ho visto anche quel volto da Madonnina arrossire e piangere silenziosamente e non ci crederai una lacrima mi e' scesa giu per te, per il carico d'ideali che sono sulle tue spalle e se fossi stata li ti avrei calmato con uno sguardo
avresti visto in quel profondo abisso nero dei miei occhi tanta comprensione, tanto affetto, tanto amore.
Ho fatto bene ad aspettare perche' ho letto anche le risposte dei miei e tuoi amici e nelle loro parole ho capito che sono nel mio stesso sguardo nel mio stesso abisso.
Tranquillo amico mio sei nel nostro cuore sei nelle nostre preghiere
e noi nelle tue sempre
e quando solo due persone parlano di Gesù e della
Sua Mamma , Lui e' insieme a noi
protetti da questo scudo Divino chi puo' farci del male ?
Nessuno.
Un abbraccio a te a Maria a Beatrice una carezza amorevole sul pancino
e la mia Roberta la stringo virtualmente forte forte sul cuore.
Lucia
Il sole non ti serve per vedere perchè tu luce sei in mezzo al buio...(Lucia Di Iulio)

sistitu1virgilio.it

Messaggio da sistitu1virgilio.it » mar ott 11, 2005 12:44 am

Veni Sancte Spiritus!
coraggio GianMarco. Sei semplicemente una persona "normale"che da tempo si è impegnata ad essere , figlio della Mamma celeste,e per questo divenuto apostolo di Gesù risorto. che ci dona la pace
ogni volta che preghiamo con fede.Il Maligno sta sempre appostato,per cogliere di sorpresa,specialmente chi vuole fare sul serio nel seguire
la via dei discepoli di Gesù,cercando di diffondere i suoi insegnamenti, con la terstimonianza della Carità.Non bisogna avere paura Tu hai saputo reagire Bene con l'aiuto della Madonna.Coraggio .Ti assicuro il mio ricordo nella preghiera Ecoinvolgerò anche la beata madre,preziosa avvocata presso il Signore.Ricorda a Beatrice, che ha scritte anche le preghiere ,di ripetere con fede insieme al marito, quella per ottenere le grazie.La gioia riempirà come molte altre volte il tuo il vostro cuore, aperto alla sua volontà di Padre amorevole e Onnipotente.
La pausa ospedaliera sia per te occasione di ripresa fisica e di nuovo slancio nel tuo lavoro di testimonianza all'Amore, in una famiglia che ti vuole tanto bene,e con tanti amici che pregano per le tue necessità .
Le tue sofferenze,oltre diventare anche fonte di gioia, possano aiutare il Redentore, a salvare il mondo!
O Maria, mamma di Gesù e nostra, facci amare del tuo stesso AMORE ,GESù

Simonetta

Messaggio da Simonetta » mar ott 11, 2005 6:19 pm

Ciao Giammarco, purtroppo è vero che il male si insinua sempre dove c'è serenità e pace. Io prego per te, ma voglio pregare anche per la serenità in tutte le famiglie, soprattutto dove c'è la sofferenza, quella vera, ma anche dove c'è la sofferenza causata dalla superficialità , dall'indifferenza egoismo.
E' vero, il maligno sta minando la famiglia, gli affetti tra coniugi e tra genitori e figli. E' da dentro il nostro cuore che deve iniziare tutto, è da lì che si parte per essere capaci di amare prima i nostri cari, per chi ha la fortuna di averli, e poi gli altri.
Prego perchè la Madonna ci aiuti a trovare questa pace e il coraggio di lottare per riconquistarla quando la perdiamo.
Pregherò per la tua salute, anche la salute è importante..
Grazie per aver condiviso con noi la tua sofferenza.Ti abbraccio.
Simonetta

Avatar utente
Redazione
Redazione del Forum
Messaggi: 2205
Iscritto il: mar apr 19, 2005 5:17 pm
Località: Siamo online in ogni parte del mondo

Messaggio da Redazione » mer ott 12, 2005 11:51 am

-----Messaggio originale-----
Da: di Griselda Ramírez
Inviato: mercoledì 12 ottobre 2005 7.14

Oggetto: Vi chiedo una preghiera per me e la mia famiglia

Condivido il pensiero di Giammarco, a volte tutto va bene ma il male che esiste e davvero ci fa delle cose brutte, poi tutto quello che andava bene si torna difficile.

Il buono di tutto questo è che Giammarco sicuramente a quest'ora avrá abbracciata sua figlia e saranno contenti di nuovo.

Anche io mi domando perché, non so voi ma io proprio da alcuni mesi sento che tutto sta diventando più difficile riguardo a tutto: tanti disastri naturali, in Messico 4 cittá sono state in disgrazia per l'uragano Stan, la gente è rimasta senza cibo e senza vestiti, senza casa, sento parlare di divorzi, di materialismo, io sento che sono tempi molto difficili, tanti giovanni in solitudine, tanti bambini di 5, 15 anni che si suiccidano, bambini appena nati che non conscono mai la mamma o il papá...


Amici, anche oggi io vi prego di avermi fra le sue preghiere, anche io stavo bene ero appena tornata da fare la pace col mio ragazzo che prima Dio ci sposeremmo a gennaio, ma subito mi trovo con una scena di tristezza: un bimbo abbandonato dalla mamma in un ospedale, mia sorella che si lamenta di non avere casa propia neanche una macchina più bella, quando ha un marito che la ama e due figli bellissimi e sani, questo venerdi avevamo i miei e mio ragazzo con sua mamma l'appuntamento a casa mia per dire ai nostri che ci sposiamo formalmente, arriva mio papá e mi dice che non può perché frequenterá degli amici, mia mamma che io vedo che non ha voglia di accompagnarmi a comprare il vestito bianco per il matrimonio, mio fidanzato quando gli chiedo di spostare l'appuntamento un giorno prima (inventando io che il mio papá non potrá esserci a causa del suo lavoro) e il mio fidanzato mi rimprovera che per mio papá ha più importanza il lavoro che io, si arrabbia e mi dice che sua mamma anche
è arrabbiata perché cambiamo il giorno continuamente, io senza lavoro e mi trovo qui, guardando che appena mi ero messa d'accordo col mio ragazzo di non litigare stare bene, stavamo in pace, e il male esiste davvero e sempre vuole interrompere la pace che Gesú ci porta quando meno pensiamo, scusate la lunghezza del messaggio, vi chiedo le vostre preghiere e io faró quello che Giammarco ha fatto, pregare la coroncina e chiedere pace pace pace e aspettare a domani cosa succederá con tutti questi problemi, fidarmi di Dio e della nostra Mamma celeste.



che Gesú vi benedica sempre.

griselda.

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3645
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Giammarco

Messaggio da Giammarco De Vincentis » mer ott 12, 2005 11:55 am

ara Gisella e amici tutti.

Purtoppo la vita è diventata una seie di preoccupazioni, che come mattoni si alzano a muro delle difficoltà che tutti i giorni ci rubano la serenità.
Se potessimo andremo a vivere soli su una montagna, ci basterebbe GESU' NEL CUORE PER CONTINUARE A VIVERE SU QUESTA TERRA.
Purtroppo pero' la nostra vita è anche di chi ci vive accanto dei nostri familiari e dobbiamo convivere con loro.
Credo che sia diventato quasi impossibile vivere in serenità con i problemi di tutti i giorni, ma non impossibile proteggere la serenità familiare.
Almeno in famiglia ,mettiamo da partre il nostro stupido orgoglio e il nostro io, mettiamo noi al centro di tutti e con l'aiuto di Dio vivremo in pace.

Auguri a Gisella per il suo matrimono e che il Signore li tenga sempre per mano.

Giammarco
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3645
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

Grazie a tutti

Messaggio da Giammarco De Vincentis » mer ott 12, 2005 6:05 pm

Amici carissimi sono felicissimo per la pace e la serenità che mi accompagna in questi giorni.
Le vostre preghiere proteggono me e la mia famiglia.

Grazie alla Madonna e al Signore perchè con mia figlia Roberta qui nella foto la vita è tornata gioiosa e ricca di amore.

Grazie grazie egrazie.

Immagine
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Tonyaldebaran
Messaggi: 252
Iscritto il: mer mag 18, 2005 8:43 am
Località: Abito a Marta VT , sono nato a Messina
Contatta:

.

Messaggio da Tonyaldebaran » mer ott 12, 2005 7:01 pm

Cara Gisella ho letto il tuo post e noto tra le righe oltre che un po' di scoraggiamento una paura, ...la paura della felicita' come se il solo pensiero che qualcosa di bello ci sta accadendo ci fa paura, allora si vede tutto enfatizzato , cose banali o semplici contrattempi assumono ai nostri occhi una valenza diversa di disagio, una parte di noi vorrebe non decidere un'altra ci sprona a forzare la mano, poi quando questo ODORE di FELICITA' arriva al maligno esso tenta di tutto per fare il guasta feste, se noi ci abbattiamo ci facciamo prendere da magone della vita e come se emanassimo un senso negativo che ci fagocita giorno dopo giorno, senza accorgerci ci distrugge, ecco che invece usando la GRANDE ARMA che Maria ci ha donato LA PREGHIERA NEL SS ROSARIO , io la definisco la MITRAGLIATRICE di DIO un'arma potente che dissolve il maligno , dissolve i guai, certo ci vuole un atto di GRANDE fede, di autoscrificio , affinche' questo accada, vera convinzione vero amore ,verso sestessi gli altri , verso Dio, RIAPPROPRIAMOCI del desiderio di far parte di un disegno Divino, Coraggio Gisella dietro ogni tempesta c'e' sempre un sole preghiamo per noi ma sopratutto per gli altri , c'e' sempre ...ti assicuro chi soffre tanto tanto piu' di noi..... Un abbraccio Tony
Ultima modifica di Tonyaldebaran il ven ott 14, 2005 3:08 pm, modificato 2 volte in totale.

Gisella

grazie

Messaggio da Gisella » gio ott 13, 2005 5:34 am

Grazie a tutti voi per le vostre parole, mi sono di molto aiuto e terró in mente i vostri consigli,a volte è necessario guardare con gli occhi di diverse persone per capire , vi ringrazio davvero e capisco che Gesú ci parla attraverso gli altri.

Vi mando un saluto e vi tengo nelle mie preghiere che la Madonna vi accompagni e vi benedica tutti voi

=D gisella

Avatar utente
sruggeri
Messaggi: 396
Iscritto il: mar giu 14, 2005 4:06 pm
Località: FORLI'

mi associo

Messaggio da sruggeri » ven ott 14, 2005 3:01 pm

mi associo alla preghiera della nostra comunita'
NON SIAMO QUIXCASO

Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3645
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

.

Messaggio da Giammarco De Vincentis » lun ott 17, 2005 8:33 pm

Amici vi chiedo di aggiungere alle vostre preghiere anche il nome di mia figlia Beatrice che è in attesa da quattro mesi di un bambino .

Signore mio e madre Santissima, Vi prego affinchè nel futuro tutto proceda per il verso giusto e possa portare a termine questa gravidanza, dando alla luce un bel bambino :) .
Lode e gloria a te Signore.
Ave Maria, piena di grazia tieni mia figlia sotto il tuo manto lontana da ogni male.
Amen
Ultima modifica di Giammarco De Vincentis il sab nov 19, 2005 5:41 pm, modificato 1 volta in totale.
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Info da Medjugorje
Messaggi: 2707
Iscritto il: ven mag 06, 2005 3:51 pm

Messaggio da Info da Medjugorje » mar ott 18, 2005 4:58 pm

Caro Giamma, sono vicino a te e alla tua figlia Beatrice attraverso la mia preghiera e di tutti miei amici, conoscienti e malati. Ti abbraccio con tanto affetto. Silvia

O Maria, Madre adolorata,
Tu che sei ai piedi della croce;
Ti consacro ogni sofferenza.
Lo so, che nessuno al mondo
ha sofferto, n'è soffrirà, come Te.
Ti vedo, piena di lacrime ma coragiosa,
non piegata ma diritta.
Tu attiri con il Tuo cuore
ogni sofferenza di questo mondo a Te,
per unirla al cuore di Gesù
per trasformarla in un'offerta,
in un'Eucarestia infinita.
Gesù è morto per noi sulla croce
e il Suo cuore è stato traffitto per noi.
Anche nel Tuo cuore,
o Madre dei sette dolori,
avviene la sofferenza che libera.
Nella passione del Signore
che durerà fino alla fine del mondo
Tu rimani unita nella sofferenza;
per questo Ti dono tutte le sofferenze,
che non siano inutili
perché servono per la liberazione
del corpo e dell'anima dell'uomo.
O Maria, intercedi attraverso
la volontà d'amore di tuo Figlio.
Amen.


Un giorno un angelo gli disse: "Sono stato mandato da Dio. Domanda tutto ciò che voi e ti sarà dato. Desideri avere il dono di guarire la gente?" "No", rispose l'uomo, "preferisco che sia Dio stesso a guarire".

Anthony de Mello

Avatar utente
Andrea
Moderatore
Messaggi: 276
Iscritto il: mer ott 12, 2005 9:41 pm
Località: Santarcangelo di Romagna (RN)

Sono con te Giam

Messaggio da Andrea » ven ott 21, 2005 12:24 pm

Caro Giamma
Se potessi offrirti una fetta del mio cuore x aiutare il tuo a combattere le preoccupazioni della vita lo farei subito!
Caro amico tu mi hai insegnato tanto in questo periodo breve che ci siamo conosciuti, ed ancora ho tanto da imparare da te, ma se solo sapessi quanto ti sono vicino ....... sono molto felice x tua figlia e per la famiglia che si stà creando ed un po la invidio.
Sai ho fatto un triduo alla madonna come mi ha consigliato il mio padre spirituale, xchè quando all'età di 30 anni cercava moglie Padre Pio gli ha consigliato di fare un triduo alla madonna(tre giorni consecutivi a messa, con eucarestia e preghiera alla Madonna)affinchè gli trovasse una donna adatta a lui, e mi ha detto quasi con le lacrime agli occhi che non poteva trovare donna migliore.
Quindi affidiamo completamente la nostra vita alla madonna, in particolare facciamoci guidare nelle scelte +/- importanti.

Volta Pagina Immagine
Ultima modifica di Andrea il ven ott 21, 2005 6:29 pm, modificato 1 volta in totale.
Mi accosterò all'altare di Dio, al Dio che rallegra la mia giovinezza
Sia lodato e ringraziato ogni momento il Santissimo e Divinissimo Sacramento.
S.Pio da Pietrelcina * * * * * * * * * * * *
www.radiomaria.it

Rispondi

Torna a “RICHIESTE DI PREGHIERA... preghiamo insieme”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti