QUANDO LA NEVE DI SCIOGLIE

Giammarco... perchè credo in Dio, le mie poesie e un po' della mia vita

Moderatore: Giammarco De Vincentis

Rispondi
Avatar utente
Giammarco De Vincentis
Fondatore del Forum
Fondatore del Forum
Messaggi: 3745
Iscritto il: ven mag 06, 2005 4:11 pm
Località: San Benedetto dei Marsi (AQ)
Contatta:

QUANDO LA NEVE DI SCIOGLIE

Messaggio da Giammarco De Vincentis » mer gen 20, 2021 3:36 pm

QUANDO LA NEVE SI SCIOGLIE.

Inizio oggi 20 Gennaio 2021 a mettere insieme, momenti della mia vita, riflessioni, poesie e testimonianze di vita. Volevo farlo qualche anno fa, ma poi un contrattempo ha congelato tutto.
Oggi è come se la neve avesse conservato sotto uno strato di ghiaccio, di un lungo inverno, pezzi di vita tatuati in fogli di carta, che resteranno indelebili, per testimoniare tracce del mio passato in questo mondo.
Man mano che il ghiaccio si scioglierà, comincerò a recuperare i miei versi, gli scritti che si trovano nella parte più alta, di un mucchio di pagine sparse .
Quello che rimane da raccontare è il periodo che va dalla primavera del 2017 e ad oggi.
Sono successe tante cose che stravolgeranno il modo di come intendevo impostare il libro.
Non so da dove iniziare, sono troppi gli argomenti che vorrei trattare, ma come sempre mi affiderò all'istinto.
Ho seguito una voce dentro di me, ogni volta che dovevo prendere una decisione importante, non sono stato mai solo, anche se tante cose non le potevo raccontare a chiunque.
Avevo bisogno di aiuto, ma parlando con delle persone, mi ritrovavo a dare conforto, più che a riceverlo.
La mattina uscendo da casa mi sentivo come una bottiglia di acqua mezza piena, ma durante la giornata nonostante avessi dato da bere a qualcuno, tornando a casa mi sentivo come una bottiglia piena.
Ho imparato che donando qualcosa agli altri, ero il primo a riceverne beneficio.
Così l'ho fatto più spesso senza scopo di lucro e mi sono accorto che i consigli che davo, le mie riflessioni che scrivevo su internet, rileggendole era come se fossero rivolte a me stesso.
Così ho imparato a conoscermi meglio portando testimonianza a chi aveva perso la speranza.
A proposito ... stavo dimenticando di dirvi che ogni cosa che scriverò, lo farò dal mio telefonino, recuperando alcune cose che avevo scritto su internet e qualche poesia che si intonerà con il mio racconto.
Con alcuni amici ho dato vita a due libri di poesie e racconti, il primo con titolo POETIXCASO la poesia online Nel 2001 e il secondo DIPINTO DI PAROLE nel 2004.
Il ricavato delle vendite è stato devoluto in beneficienza ad associazioni di volontariato, in particolare alla confraternita della Misericordia, un associazione che abbiamo costituito, quattro amici della classe 1954, mettendo a disposizione del paese un ambulanza.
Sono passati 25 anni e ancora questa associazione è il fiore all'occhiello del mio paese, funziona senza scopo di lucro, grazie a tanti nuovi amici, il particolare al mio amico Dottore Raglione Sandrino che ancora oggi è l'asse portante, come governatore della Misericordia.
Inizio da questo momento a raccontarvi con un messaggio che ho scritto al mio amico che è anche il mio medico di famiglia e poi inizierò a raccontarvi.

20 Gennaio 2021
Buongiorno carissimo nel pomeriggio o in serata quando hai 5 minuti vorrei parlarti ....Sono confuso, non so più a chi devo dare retta, anche se sono io che sto cercando di trovare uno spiraglio aperto, per lottare fino all'ultimo e stare in pace con la mia coscienza.
Ho fatto il possibile, anche se quella che vivo adesso non è vita è la parte più dolorosa deve ancora arrivare.
A volte e' meglio non capire o non sapere, cosi la speranza te la porti fino alla fine.
Io ho un difetto, cerco di anticipare sempre quello che potrebbe accadere, anche se più di una volta, mi ha salvato la vita.
Non ti nascondo che sono stanco, ma mi sento sereno, tutto sommato, non sono stato uno che ha pensato solo a se stesso.
Nessuno come te mi conosce anche nelle mie debolezze e ti ringrazio perché sei l'unico con il quale ogni tanto mi posso sfogare.
Con gli altri in certi momenti devo inventarmi un sorriso per mascherare le mie preoccupazioni.
Quando sono solo è il momento più bello, rivivo i ricordi del passato e mi rendo conto che quando pensavamo di fare i sacrifici per dare un futuro migliore ai nostri figli, abbiamo vissuto gli anni più belli della storia.
Un abbraccio 🤗❤️
Giammarco
C'è piu' gioia nel dare :-) che nel ricevere
CLICCA QUI Per leggere le mie poesie. il mio tel è 348-3825993

Rispondi

Torna a “GIAMMARCO... LE MIE POESIE E UN PO' DELLA MIA VITA.”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite